Home > Tombe di giganti “Sedda sa caudeba” di Collinas

Tombe di giganti “Sedda sa caudeba” di Collinas

Provenendo dalla SS.131, al Km 58, si accede alla strada Collinas-Gonnostramatza. Percorsi m. 500 si raggiunge il bivio per Collinas, indicato dalla segnaletica. A 2 Km. in direzione del paese, località Sa sedda de sa Caudeba, si trovano due Tombe dei giganti di grande interesse storico. Le tombe appartengono a due fasi costruttive distinte, la Tomba A, più antica, di tecnica dolmenica, con unico filare superstite nella camera rettangolare, è accuratamente pavimentata con lastre di basalto, la Tomba B, più grande e recente, gravemente danneggiata dai lavori stradali, è costruita a filari sovrapposti in aggetto progressivo e pavimentata a ciottoli.

Il sito, frequentato in diversi periodi ed abbandonato a causa delle incursioni saracene, è dislocato a circa 3 km dal centro abitato. In esso si possono trovare testimonianze che vanno dal periodo nuragico al periodo romano.

Di particolare interesse è l’area funeraria che comprende due tombe dei giganti, dislocate a pochi metri l’una dall’altra, una di tipo dolmenico, l’altra a filari, che attestano l’uso del sito nella fase arcaica del periodo nuragico, XVI-XIV sec. a.C.

Tomba di giganti  Sedda caudeba

Tomba di giganti
Sedda caudeba