Home > Musei
Top

Musei

Il Consorzio Turistico della Marmilla “Sa Corona Arrubia” al fine di promuovere il territorio in maniera unitaria e coordinata propone spesso iniziative promozionali che coinvolgano tutti i musei e i siti archeologici del territorio, quali convegni, biglietti unici, dépliant promozionali o portali web.

L’offerta culturale, prodotto di un’esperienza gestionale acquisita negli anni, si integra con una strategia di marketing territoriale finalizzata al potenziamento dell’offerta turistica, al miglioramento della gestione delle risorse storico-culturali e naturali e, al contempo, alla redistribuzione del flusso turistico sull’intera area.

Anche la diversificazione dell’offerta svolge un ruolo rilevante poiché apre al visitatore un ampio ventaglio di possibilità: la proposta naturalistica (Parco Geobotanico e Museo del Territorio, le Giare di Siddi, Tuili e Setzu) si alterna a quella archeologica (con i vari Musei archeologici e le numerose aree in cui sorgono nuraghi, pozzi sacri, tombe di giganti), e si intreccia con quella etnografica, demoetnoantropologica e storica (piccoli musei, chiese romaniche, retabli cinquecenteschi, monti granatici, centri culturali, feste e tradizioni paesane, folklore).

Ciascun Comune, autonomamente ma in sinergia con gli altri, gestisce e cura alcuni importanti musei e siti archeologici del territorio che si possono annoverare tra i più affascinati e interessanti dell’intera Sardegna, se non del Mediterraneo.

A corollario delle esposizioni permanenti, animano e rafforzano la proposta culturale del sistema dei musei del Consorzio le molteplici attività organizzate nel corso dell’anno nei singoli siti e Comuni: grandi mostre temporanee, esposizioni d’arte, presentazioni di libri, convegni e conferenze, concerti, celebrazioni storiche, animazioni e didattica museale, eventi sportivi.

Tutti gli elementi